il Nuovo Millennio

Banner modulo

28October Chiusura di alcune sedi.
Scritto da Super User  
In data 23/10/2016 il Consiglio Direttivo Nazionale dell'Associazione Il Nuovo Millennio ha deliberato:

1) ratifica della chiusura della sede di Aversa,

2) ratifica della chiusura della sede di Aosta,

3) la Chiusura della sede di Viareggio,

4) la Chiusura della sede di Mestre

Ringraziamo i responsabili per la collaborazione ricevuta.
La Segreteria Nazionale
 
Il Nuovo Millennio: Apertura sede in Vercelli.
Scritto da Super User   Written on 29.09.2016
Il Nuovo Millennio è presente anche a Vercelli al Responsabile Provinciale Sig. Angelo Sperandeo vanno gli auguri della Presidenza e di tutto il C.D. insieme auguriamo buon lavoro. La sede è situata in: Corso Palestro 4 - cap 13100 Vercelli Tel. e Fax 0161 56477
 
IL NUOVO MILLENNIO: Apertura sede provinciale di Venezia.
Scritto da Super User   Written on 03.03.2015
Il Direttivo Nazionale dell'Associazione IL NUOVO MILLENNIO, in data 09 febbraio u.s., ha nominato Farinati Giorgia nuovo Segretario Provinciale di Venezia.
“Alla Giorgia Farinati – afferma il Presidente Cristiana Chierchia, vanno i miei personali auguri e quelli di tutta la Presidenza per un proficuo lavoro in questo importante incarico”.
Sara sicuramente un punto di riferimento strategico per la nostra struttura a difesa del cittadino.
“Giorgia Farinati – prosegue Chierchia– ha la giusta esperienza, professionalità, nonché l’entusiasmo per svolgere con grande efficacia il suo nuovo incarico”.
A giorni l'operatività, appena saranno evase le pratiche burocratiche.
 
28 MARZO 2015 INAUGURAZIONE SEDE DI VIAREGGIO
Scritto da Super User   Written on 28.03.2015

In Viareggio (LU) dalle ore 16:00 alle ore 19:00 ci sarà l'inaugurazione della sede.
Il Segretario Provinciale è la Sig.ra Sara Esposito.
Sarà presente il Presidente Nazionale Cristiana Chierchia.
Nella foto: da sinistra Il Presidente con Sara Esposito e Romeo Chierchia.
La Presidenza
Leggi tutto:
 
Valutazione Usura.
Scritto da Super User   Written on 29.01.2014
QUANDO GLI INTERESSI SI DEFINISCONO USURARI Il legislatore con la legge del 07/03/1996 n. 108 ha emanato una specifica normativa per consentire la rilevazione oggettiva dell’eventuale usura applicata dagli operatori finanziari, nel contempo ha modificato sia l’art. 644 del Codice Penale che l’art. 1815 del Codice Civile, e ha definito ESPLICITAMENTE che “la legge stabilisce il limite oltre il quale gli interessi sono sempre usurari”. QUI PRECISIAMO CHE I PARAMETRI SONO DETTATI DALLA LEGGE, NON DALLA BANCA! Detto limite veniva stabilito, fino al secondo trimestre 2011, “nel tasso medio, risultante dall’ultima rivelazione pubblica nella Gazzetta Ufficiale ai sensi del comma 1, relativamente alla categoria di operazioni in cui il credito è compreso, aumentato della metà” (dall’art. 2 comma quarto Legge 108/96). Dal terzo trimestre 2011 il limite viene stabilito “nel tasso medio, risultante dall’ultima rivelazione pubblica nella Gazzetta Ufficiale ai sensi del comma 1, relativamente alla categoria di operazioni in cui il credito è compreso, aumentato di un quarto più quattro punti percentuali” (art. 2 comma quarto Legge 108/96 modificato da D. Leg. 70/2011 convertito con modifiche nella Legge 106/2011). Questo tasso limite viene chiamato “tasso soglia”. Il corrispettivo è usuraio quando il tasso effettivo applicato dalla banca risulta superiore al tasso soglia. Si specifica che il tasso soglia viene pubblicato su Gazzetta Ufficiale trimestralmente del Ministero del Tesoro per categoria di finanziamento (art. 2 della L. 108/96) e non dalla Banca. PER INFORMAZIONI SPECIFICHE CONTATTARE: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.