il Nuovo Millennio

Banner modulo

28marzo 28 MARZO 2015 INAUGURAZIONE SEDE DI VIAREGGIO

In Viareggio (LU) dalle ore 16:00 alle ore 19:00 ci sarà l'inaugurazione della sede.
Il Segretario Provinciale è la Sig.ra Sara Esposito.
Sarà presente il Presidente Nazionale Cristiana Chierchia.
Nella foto: da sinistra Il Presidente con Sara Esposito e Romeo Chierchia.
La Presidenza
Leggi tutto:
 
03marzo IL NUOVO MILLENNIO: Apertura sede provinciale di Venezia.
Il Direttivo Nazionale dell'Associazione IL NUOVO MILLENNIO, in data 09 febbraio u.s., ha nominato Farinati Giorgia nuovo Segretario Provinciale di Venezia.
“Alla Giorgia Farinati – afferma il Presidente Cristiana Chierchia, vanno i miei personali auguri e quelli di tutta la Presidenza per un proficuo lavoro in questo importante incarico”.
Sara sicuramente un punto di riferimento strategico per la nostra struttura a difesa del cittadino.
“Giorgia Farinati – prosegue Chierchia– ha la giusta esperienza, professionalità, nonché l’entusiasmo per svolgere con grande efficacia il suo nuovo incarico”.
A giorni l'operatività, appena saranno evase le pratiche burocratiche.
 
09febbraio Direttivo Nazionale Il Nuovo Millennio
In data 09 febbraio 2015 alle ore 10:30 si terrà il Direttivo Nazionale al fine di discutere sul seguente OdG:
1) Organigramma Nazionale e incarichi;
2) Approvazione Ratifica apertura sede Monsummano (PT) e sede zonale in Pieve a Nievole (PT);
3) Approvazione e ratifica apertura sede Mestre (VE);
4) Approvazione del regolamento: Tesseramento Anno 2015;
5) Valutazione iscrizione nel registro nazionale delle APS;
6) Valutazione progetti presentati;
7) varie ed eventuali.
Il Presidente
Cristiana Chierchia
 
16dicembre Aperto Ufficio Usura e Anatocismo
Come ottenere una verifica e un rimborso per Usura Bancaria?
Tutela i tuoi diritti - scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e ti ricontatteremo per le specifiche.
Noi Siamo in Livorno, Via G. Verdi n. 24, è aperti dal lunedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30 oltre che per appuntamento su prenotazione. Inoltre siamo attrezzati, con i nostri esperti, per la valutazione e l'assistenza dei cittadini, su tutto il territorio nazionale.
Cos'è e come si rileva l'usura bancaria?
Per usura si intende una fattispecie del Codice Penale introdotta dall'articolo 644 c.p. e successivamente riformulata nella Legge n. 108 del 7/3/1996.
Aspetti legali dell'usura.
Con l'entrata in vigore della Legge n.108/1996, il quadro giuridico viene cambiato introducendo criteri diversi per identificare l'usura, andando a distinguere comportamenti leciti e illeciti di banche e istituti di credito.
Ai criteri soggettivi, che riguardano il creditore che approfitta della situazione di bisogno di un soggetto debitore, la legge affianca dei criteri oggettivi, fissando un tasso soglia d’usura.
Il tasso d'usura.
Il tasso soglia d'usura rappresenta appunto la soglia che divide un comportamento lecito e illecito nel sistema del credito Italiano. Se quanto addebitato dalla banca supera il tasso di soglia, allora vi è usura bancaria.
Per determinare il tasso di usura, l'art. 3 della Lege n. 108/1996 stabilisce:
"... si tiene conto delle commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo e delle spese, escluse quelle per imposte e tasse, collegate all’erogazione del credito"
Le soglie sono fissate con cadenza trimestrale dal Ministero del Tesoro, considerati diversi indicatori economici.
TAN, TAEG e TEGM
Per il calcolo dell'interesse passivo applicato dalla banca su conti correnti, mutui e altri strumenti di credito, si definiscono i seguenti tassi:
Il TAN, Tasso Annuale Nominale, si calcola come già detto sommando gli interessi e altri oneri che sono stabilite come percentuali sul capitale.
Il TAEG, Tasso Annuale Effettivo Globale, si calcola a partire dal TAN, aggiungendo tutte le spese e le commissioni, tenendo conto degli interessi capitalizzati all'interno dell'anno (ad esempio gli interessi capitalizzati trimestralmente sugli scoperti di conto corrente).
Infine, il TEGM, Tasso Effettivo Globale Medio, è il parametro che viene considerato dall'articolo 2 della legge n.108/1996 per determinare l'usura, fissato ogni trimestre dal Ministero del Tesoro in apposite tabelle. Se il TAEG è maggiore del TEGM si rientra nella fattispecie della norma.
Il Responsabile dell'ufficio legale
Dott. Romeo Chierchia
 
05aprile Associazione Il Nuovo Millennio, tutela del diritto del cittadino, come difendersi dall'usura.
Se chiedete al Vs. direttore di banca informazioni circa gli interessi di usura, questo vi risponderà, sicuramente, che è impossibile che il proprio istituto applichi un interesse di usura oltre la soglia prevista per legge. Questo avviene - spiega il Presidente Dott. Romeo Chierchia - per ogni tipologia di prodotto ove si applica un tasso d'interesse e spese: scoperto di c/c (fidi), anticipi Sbf, anticipo fatture, finanziamenti, cessione del quinto dello stipendio, prestito delega, mutuo ecc. Proprio in virtù della fiducia della propria banca, molti imprenditori e cittadini, non prendono in considerazione l’idea dell’usura, pensando di dover confrontare solo ed esclusivamente il tasso applicato dal proprio istituto di credito con quello previsto dalla vigente normativa e pubblicato trimestralmente da Banca Italia.
Leggi tutto:
 

Altri articoli...

  1. USURA ED ANATOCISMO: CONDANNATA PRESTITALIA (UBI)
  2. Valutazione Usura.
  3. Bip Mobile, utenti senza linea: ecco come si ottengono i rimborsi
  4. La Corte di Strasburgo: “L'Italia non tutela i diritti dei padri separati”.
  5. Anatocismo: Come difendersi.
  6. Donazioni: American express, recesso.
  7. Consiglio Direttivo Straordinario
  8. American Express: Sospensione temporanea del sistema donazioni online
  9. Chi Siamo
Prec123456Succ